Questo articolo è stato letto 0 volte

Consiglio d’Europa: “oggi più che mai lottare contro ogni forma di razzismo”

’’Nell’Europa odierna, sempre più eterogenea, non dobbiamo mai dimenticare il principio fondamentale secondo cui tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti’’, ha dichiarato Ahmet Davutoğlu, presidente del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale del 21 marzo. ’’Oggi più che mai, nel momento in cui rispondiamo alle sfide delle nostre società in trasformazione, dobbiamo lottare contro ogni forma di razzismo e xenofobia’’.
’’Il Consiglio d’Europa è deciso a portare avanti la sua azione, utilizzando tutti i mezzi di cui dispone, in particolare la Corte europea dei Diritti dell’Uomo, la Commissione europea contro il razzismo e l’intolleranza e il Commissario per i diritti umani, per garantire che nessuno sia vittima di discriminazione o esposto all’odio a causa della razza, del colore della pelle, del sesso, della lingua, della religione, dell’origine o per altri motivi’’, ha concluso.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>