Questo articolo è stato letto 17 volte

Comuni 2.0: l’utilizzo dei social network nei comuni italiani di medie e grandi dimensioni

L’approccio web 2.0 tende a modificare il modello di comunicazione basato su una asimmetria tra emittente e ricevente: con la rete, infatti, la
società diventa più orizzontale. Questa caratteristica impatta anche sulle modalità di produzione dei contenuti poiché tendenzialmente tutti possono essere autori, aumentando così la quantità di conoscenza potenzialmente disponibile in rete e, naturalmente, la sua qualità. Queste nuove modalità allargano gli orizzonti anche della comunicazione pubblica, in particolare delle relazioni tra istituzioni e cittadini. Non è dunque un caso che la crescita di social network come Facebook abbia portato molti Enti a sperimentare linee di azione, comunicazione e relazione finora inesplorate. Per individuare e condividere buone pratiche in questi ambiti, il Comune di Reggio Emilia in collaborazione con l’unità di ricerca OPERA dell’Università di Modena e Reggio Emilia ha realizzato la ricerca oggetto del convegno. L’indagine ha sondato il grado di diffusione e di adozione degli strumenti web 2.0 (facebook, twitter, youtube, blog ecc.) e approfondito le modalità e le finalità con cui questi strumenti vengono utilizzati da parte dei Comuni per gestire sia le relazioni di partecipazione attiva con i cittadini che i processi interni di scambio e condivisione delle informazioni.

PROGRAMMA

ore 10 Saluti

ore 10.30
Presentazione dei risultati della ricerca “Utilizzo dei social network nei comuni italiani di medie e grandi dimensioni”
Annachiara Scapolan, Università di Modena e Reggio Emilia

ore 11 Tavola rotonda
Enzo Bon, Comune di Venezia
Edwin Ferrari, Coop Consumatori Nord-Est
Claudio Forghieri, Comune di Modena
Nicoletta Levi, Comune di Reggio Emilia
Alessandro Tirabassi, Comune di Monterotondo, Roma
Modera Fabrizio Montanari, Università di Modena e Reggio Emilia

ore 12.30 Apertura della discussione

Confermare la partecipazione via e-mail scrivendo a opera@unimore.it
Per informazioni: 0522 585088

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>