Questo articolo è stato letto 20 volte

Astigov, il portale “utile, social e interattivo” che comunica e apre finestre su paesi e bellezze

Fonte: Maggioli.it

Asti.gov, il portale ideato e progettato dalla Provincia di Asti «utile, social e interattivo» che, in tempo reale aiuta i Comuni a rendere la comunicazione più snella e accattivante, ha fatto il bilancio e presentato la sua nuova veste grafica. Novità che sono state illustrate in Provincia, alla presenza di numerosi sindaci e amministratori comunali.
«La scommessa è stata quella di offrire a cittadini e turisti una proposta organica sotto più punti di vista – ha evidenziato il presidente Paolo Lanfranco – un percorso partito lo scorso anno con portale istituzionale e app Municipium, un servizio funzionale ed economico, in evoluzione costante».
Iniziativa dai numeri importanti come ha sottolineato l’ex consigliere provinciale e assessore nicese Marco Lovisolo che ha seguito tutto l’iter, insieme al responsabile tecnico dell’Ente Fabrizio Cestari: «Non si tratta solo di un portale turistico ma di una finestra sul territorio – ha rimarcato Lovisolo – con 64 Comuni convenzionati per una popolazione totale di circa 85 mila abitanti , 6 Unioni collinari, una mappa con 5.100 punti di interesse mappati e tradotti in doppia lingua, 1100 eventi pubblicati sul portale Astigov».

Soddisfazione è stata espressa anche dal Gruppo Maggioli che ha realizzato Astigov rappresentato dal responsabile commerciale Matteo Stella e dall’ingegnere Stefano Ciceri: «Un sistema di comunicazione unico nel suo genere – hanno precisato – un portale che rende anche i piccoli Comuni realtà attive e dinamiche». A sostenere il progetto la Fondazione CrAsti: «Quando un progetto aiuta il territorio a crescere e a comunicare – è intervenuto il presidente Mario Sacco – significa che i soldi vengono spesi bene».

>> CONTINUA A LEGGERE QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *