Questo articolo è stato letto 0 volte

Assovetro, Italia supera media europea per riciclo del vetro

È il vetro il materiale preferito dai consumatori europei, scelto dal 74% delle persone e utilizzato in piu’ di 7 bottiglie su 10 di vino o birra. È il quadro delineato da Assovetro, associazione degli industriali del vetro aderente a Confindustria che ricorda come in Italia il riciclo del vetro sia superiore a quello della media europea (66% contro il 65%).
Si puo’ riciclare al 100% e all’infinito, crea uno schermo protettivo contro i batteri e non altera ne’ il gusto ne’ la freschezza: queste le tre carte vincenti che fanno si’ che piu’ di una bottiglia su due presente sul mercato sia in vetro riciclato. Per questo Assovetro, per sensibilizzare all’utilizzo di questi contenitori, ricorda che in meno di trenta giorni un contenitore puo’ passare dalla campana del riciclo allo scaffale di un negozio e che il vetro, essendo inerte, e’ in grado di proteggere il proprio contenuto non interferendo ne’ con il sapore ne’ con la qualita’ originaria dei cibi o delle bevande.
Si tratta di un materiale inodore e insapore, di conseguenza adatto a confezionare profumi e vini.
Infine, l’associazione ricorda che realizzare ‘nuovo’ vetro da quello riciclato richiede il 40% in meno di energia rispetto a creare direttamente il materiale dalle materie prime, e che in Italia grazie al riciclo degli imballaggi di vetro nel 2009 sono stati risparmiati 1.971.351 barili di petrolio.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>