Questo articolo è stato letto 1 volte

ASM CARD, l’eccellenza a portata di “tasca”

La carta multiservizi comunale adottata dall’ASM Venaria, azienda pubblica della città di Venaria Reale (TO), protagonista del workshop “Innovazione manageriale e tecnologica per lo sviluppo delle performance nella Pubblica Amministrazione”

ASM Card ha rivoluzionato il rapporto tra cittadini e amministrazione pubblica. E’ questa, in sostanza, la conclusione degli interventi di Flavio Dell’Amico, Presidente e Ivano Voghera responsabille IT dell’ASM di Venaria Reale (TO), al workshop “Innovazione manageriale e tecnologica per lo sviluppo delle performance nella Pubblica Amministrazione” organizzato dall’Università Carlo Cattaneo – LIUC di Castellanza (VA).

ASM Card, segnalata dagli organizzatori del workshop come esempio di buona amministrazione della “Cosa” Pubblica, è una carta multiservizi comunale sviluppata da HS&Custom in collaborazione con l’ASM Venaria per dare ai cittadini uno strumento versatile per usufruire di tutti i servizi offerti dall’Amministrazione. ASM Card permette di accedere a numerosi servizi: dalle mense scolastiche (accesso, riscossione e possibilità di dare giudizi sui pasti) al bike sharing (in fase di definizione), dagli acquisti in farmacia fino all’utilizzo della carta come borsellino elettronico dove accreditare i bonus provenienti dalla raccolta differenziata.

Venaria Reale, grazie alla Card, si propone a livello nazionale come una delle città più tecnologicamente avanzate nel rapporto con i cittadini: è ad oggi il primo e unico esempio di carta multiservizi con un portafoglio di servizi così ampio, e ha permesso di migliorare la relazione tra l’Amministrazione e la cittadinanza, ma soprattutto di ridurre i costi di gestione di alcuni servizi pubblici, con positive ricadute sulla collettività. ASM Venaria al workshop ha annunciato il nuovo servizio che verrà presto inaugurato: “Entro la fine dell’anno su ASM Card sarà attivato un servizio ancora più innovativo, l’integrazione con Ecobank®. Ecobank®, che sarà presto installato nella città di Venaria Reale, è un vero e proprio cassonetto tecnologico dove i cittadini potranno conferire bottiglie di plastica PET e lattine in alluminio e acciaio, ottenendo in cambio un bonus in Euro che potrà essere accreditato sull’ASM Card e speso nei servizi comunali già attivi. Sarà una rivoluzione positiva che permetterà ai cittadini di guadagnare dalla raccolta differenziata, e al Comune di risparmiare sul costo della gestione dei rifiuti e di veder reinvestiti i bonus.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>