Questo articolo è stato letto 0 volte

Unioni civili, trasmesso al Consiglio di Stato lo schema di decreto: a breve l’attuazione

I Sindaci lo chiedono a gran voce (“Dateci il via, vogliamo celebrare le unioni civili, abbiamo le liste d’attesa”), mentre l’ANCI incalza: “I Comuni hanno bisogno di norme certe”. Sono passati due mesi dal grande cambiamento avviato in materia di unioni civili nel nostro Paese, ma a livello operativo fino ad ora era ancora tutto fermo. Il via libera definitiva dell’Aula della Camera alla legge sulle unioni civili era giunto lo scorso 11 maggio: consulta l’articolo riassuntivo in materia intitolato Unioni civili e disciplina delle convivenze: approvata la legge.

Alla fine della scorsa settimana tuttavia qualcosa (di decisivo) si è mosso. Il previsto parere è stato trasmesso: a questo punto i tempi paiono finalmente certi, come promesso dall premier Renzi, che ha annunciato da Varsavia un iter veloce dei decreti attuativi. Lo schema di Dpcm che regola il regime transitorio di trascrizione delle unioni civili nei registri dello stato civile era infattirimasto fermo sul tavolo del Ministro dell’interno Angelino Alfano
Dopo il passaggio del decreto al Consiglio di Stato, il tutto passerà nelle mani dei sindaci, che riceveranno le linee guida per cominciare ad applicare la legge, già nella prima metà d’agosto, se non ci saranno intoppi. Le prenotazioni in materia da parte dei cittadini sono centinaia.

Consulta il testo di legge (l. 20 maggio 2016, n. 76).

Per appriofondire il tema Maggioli Editore presenta il volume La nuova disciplina delle unioni civili e delle convivenze: il volume esamina approfonditamente la legge 76/2016 che ha disciplinato la costituzione delle unioni civili e la registrazione delle convivenze di fatto, delineando un quadro completo dei nuovi istituti allo scopo di fornire all’ufficiale di stato civile e di anagrafe, tutti gli strumenti operativi necessari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *