Teleriscaldamento, ANAC a Pizzarotti: porti Iren in tribunale

Fonte: La Repubblica

La questione della proprietà del teleriscaldamento si risolverà in tribunale davanti a un giudice. E’ questo il nocciolo di quanto uscito nell’ultima audizione nella sede dell’Autorità nazionale anticorruzione a Roma tra il presidente Raffaele Cantone e il sindaco Federico Pizzarotti.
In quella sede, lo scorso 17 maggio, Cantone ha ribadito senza mezzi termini quanto l’Autorità che presiede va ripetendo da due anni: la rete del teleriscaldamento a Parma è un’opera pubblica e la sua gestione non può essere affidata direttamente a Iren, serve un appalto pubblico.

Il Comune, da parte sua, avrebbe preso atto della definizione di Anac ma si trova a dover sbloccare una fase di stallo dato che l’azienda ritiene privata la rete che parte dal termovalorizzatore di Ugozzolo e arriva nelle abitazioni di 40mila cittadini.
La multitulity aveva gà rifiutato una proposta di convenzione avanzata dall’ente nella quale l’infrasttruttura veniva dichiarata pubblica e lasciata in uso a Iren nel rispetto del codice dei contratti….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.