MAGGIOLI EDITORE - La Gazzetta degli Enti Locali


Legge elettorale, come funziona il Rosatellum bis?
Si profila un nuovo accordo a 4 sulla legge elettorale del Pd che rende possibili le coalizioni: presenti collegi uninominali e sbarramento al 3%

Fonte: La Repubblica

Il deputato Pd Emanuele Fiano ha ufficialmente depositato in commissione Affari costituzionali della Camera il testo del Rosatellum bis, ribattezzato anche “Rosatellum 2.0”, la legge elettorale proposta dal Pd ma che può contare sull’accordo di Ap, Forza Italia e Lega. Si profila dunque un nuovo patto a quattro, dove però gli alfaniani prendono il posto occupato dal M5S nell’accordo sulla prima stesura della legge (saltato a giugno, quando fu votato a sorpresa un emendamento Fi-M5S che estendeva il sistema anche all’Alto Adige). I Cinquestelle, infatti, bocciano senza appello la nuova versione, definita un “anticinquestellum”, visto che introduce le coalizioni, a cui si oppongono strenuamente. “Stanno facendo una legge elettorale per fermare il M5S, un grande inciucio di Fi e Pd per arginare il nostro Movimento”, attacca il candidato premier dei pentastellati Luigi Di Maio…


_