Questo articolo è stato letto 38 volte

Sicurezza stradale: parte la campagna “Sulla buona strada” 2019

Sicurezza stradale: parte la campagna “Sulla buona strada” 2019

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato una nota nel corso di questo mese di giugno con cui annuncia l’attivazione della campagna “Sulla buona strada” 2019, che, per quest’anno, si concentra su quattro problematiche essenziali in materia di sicurezza stradale:
distrazione causata dall’uso del cellulare mentre si è alla guida;
eccesso di velocità;
scarsa attenzione al pedone;
– mancato utilizzo delle cinture di sicurezza posteriori.

L’obiettivo è portare a una riflessione sulla scarsa importanza attribuita ad alcune azioni che si compiono mentre si è alla guida: dare un’occhiata al cellulare, sintonizzare la radio o distrarsi per altri mille motivi, possono avere esiti fatali. Anche il mancato uso delle cinture di sicurezza, la velocità oltre il limite consentito, lo scarso rispetto del pedone, l’utente più vulnerabile della strada, sono spesso causa di incidenti gravissimi.

La pianificazione, attraverso una capillare diffusione sui vari mezzi, come web, tv generaliste e locali comprese le reti Rai, radio nazionali e locali, affissioni e cinema, avrà una durata che, complessivamente, coprirà tutta l’estate fino alla prima settimana di settembre.

>> TUTTE LE INFORMAZIONI SULLA CAMPAGNA “SULLA BUONA STRADA”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *