Questo articolo è stato letto 95 volte

Scuola: confermata l’introduzione dell’educazione civica

La Camera, come segnala sulla sua pagina, ha approvato il testo unificato delle proposte di legge: Introduzione dell’insegnamento scolastico dell’educazione civica (C. 682-734-916-988-1166-1182-1425-1464-1465-1480-1485-1499-1536-1555-1576-1696-1709-A). Il provvedimento passa all’esame dell’altro ramo del Parlamento.

Le novità introdotte

Il testo unificato delle proposte di legge prevede l’introduzione dell’insegnamento trasversale dell’educazione civica nel primo e nel secondo ciclo di istruzione e l’avvio di iniziative di sensibilizzazione alla cittadinanza responsabile nella scuola dell’infanzia. Conseguentemente prevede, tra l’altro, l’abrogazione dell’art. 1 del D.L. 137/2008 (L. 169/2008), che, dall’a.s. 2008/2009, ha introdotto l’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione. Si legge infatti sul Dossier prodotto dal Servizio Studi della Camera:

L’articolo 1, nell’enunciare i principi, sancisce innanzitutto che l’educazione civica contribuisce a formare cittadini responsabili e attivi e a promuovere la partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità, nel rispetto delle regole, dei diritti e dei doveri. Inoltre, stabilisce che l’educazione civica declina nelle istituzioni scolastiche la conoscenza della Costituzione italiana e delle istituzioni dell’Unione europea, anche al fine di promuovere i principi di legalità, cittadinanza attiva e digitale, sostenibilità ambientale, diritto alla salute e al benessere della persona.

L’articolo 2 dispone che, a decorrere dal 1° settembre dell’a.s. successivo alla data di entrata in vigore della legge, nel primo e nel secondo ciclo di istruzione è attivato l’insegnamento trasversale dell’educazione civica, e che esso è oggetto di valutazione periodica e finale, espressa in decimi. Inoltre, stabilisce che nella scuola dell’infanzia sono avviate iniziative di sensibilizzazione al tema della cittadinanza responsabile.

Ulteriori informazioni

È possibile visionare liberamente il video della Seduta alla Camera, e consultare i risultati prodotti dal Servizio Studi della Camera dei Deputati nel già citato Dossier n° 81/1 – Elementi per l’esame in Assemblea, datato 24 aprile 2019.

>> CONSULTA IL VIDEO INTEGRALE DELLA SEDUTA ALLA CAMERA.

>> CONSULTA IL DOSSIER 81/1 DEL 24 APRILE 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *