Scadenzario 2/2021

» 1 Febbraio

Versamento ritenute sulle retribuzioni

Scade il versamento tramite Tesoreria provinciale dello Stato o modello F24EP delle ritenute fiscali e previdenziali operate nel mese precedente relative a: redditi di lavoro dipendente e da pensione, indennità TFR, redditi assimilati, redditi di lavoro autonomo, contributi ed indennità e premi.

Riferimenti normativi

Art. 23 e seguenti D.P.R. n. 600/1973
Art. 32-ter D.L. n. 185/2008

Gestione finanziaria

Le somme disponibili sui c.c.p. devono essere riversate presso il Tesoriere ogni 15 giorni.

Rimborso IVA

Inizia il periodo per presentare all'Agente di riscossione le richieste di rimborso IVA mediante la compilazione del rigo VX della dichiarazione IVA

Riferimenti normativi
Art. 30 e 38 bis D.P.R. n. 633/1972

Rendiconto contributi straordinari

Scade il termine per presentare, all'Amministrazione erogante, i rendiconti dei contributi straordinari assegnati

Riferimenti normativi
Art. 158 D.Lgs. n. 267/2000

Integrazione SPID e PagoPA

Scade il termine per integrare i sistemi SPID e la piattaforma PagoPA per la riscossione delle entrate

Riferimenti normativi
D.Lgs. n. 76/2020

Opzione IRAP

Gli Enti devono stabilire su quali attività commerciali l'Ente intendono optare per la determinazione della base imponibile con il metodo commerciale anziché con il metodo retributivo.

Riferimenti normativi

Art. 5 D.Lgs. n. 446/1997

Dichiarazione annuale IVA

Dal 1° febbraio al 30 aprile, i soggetti passivi IVA presentano la dichiarazione IVA relativa all'imposta dovuta per l'anno solare precedente; per importi superiori a 5.000 euro, la dichiarazione va sottoscritta dall'Organo di revisione o deve essere sottoposta al visto di conformità

Riferimenti normativi


Art. 8 D.P.R. n. 322/1998

Art 10 D.L. n. 78/2009

Elettorale

Dal 1° al 5 febbraio devono essere depositati in segreteria i verbali con le variazioni apportate alle liste con la prima revisione dinamica (Ia e IIa tornata).
Assicurarsi che sia stato affisso il manifesto ufficiale, Mod. 7D, con cui si dà notizia del deposito.
Il Sindaco dà notizia dell’avvenuta affissione del manifesto al Prefetto.

Riferimenti normativi:
•    art. 32 d.P.R. n. 223/1967

Anagrafe

Ufficiale di anagrafe: “Trasmettere all’Ufficio centrale operativo della Direzione generale della M.C.T.C. (qualora non si utilizzi il collegamento telematico) le variazioni di residenza dei possessori di patenti di guida e/o di veicoli, nel termine di un mese decorrente dalla data di registrazione della variazione anagrafica”.

Riferimenti normativi:
• art. 116 d.lgs. 30.4.1992, n. 285 (Codice della strada)
• art. 247, comma 3, d.P.R. 16.12.1992, n. 495 (Reg. esec. Codice della strada)

Leva militare

Sindaco: il primo del mese di febbraio è pubblicato nell’albo comunale, a cura del Sindaco, l’elenco dei giovani iscritti nella lista, per quindici giorni consecutivi.
I Comuni hanno facoltà di pubblicare l’elenco con altre modalità idonee, anche informatiche, senza nuovi o maggiori costi.

Riferimenti normativi:
•    art. 1935 d.lgs. 15.3.2010, n. 66

» 2 Febbraio

Diritto di segreteria

Versamento alla Tesoreria comunale dei diritti d’ufficio riscossi nel mese precedente

Riferimenti normativi
Circ. n. 50 del 18/06/1998

» 10 Febbraio

Questionario debiti fuori bilancio e disavanzi di amministrazione

Scade il termine entro il quale Comuni Province e Città Metropolitane devono compilare, tramite l'applicativo Con.Te, il questionario dei debiti fuori bilancio e disavanzi di amministrazione dell'esercizio 2019

Riferimenti normativi
Art. 13 D.L. n. 786/1981

Riscossione Tributi

Entro oggi l'agente della riscossione versa all'Ente le entrate riscosse nella decade precedente.

Riferimenti normativi:
»
 art. 22, D.Lgs. n.112/1999

Versamento contributi INPDAP

Versamento all'INPDAP delle quote dovute per il mese precedente per l'ammortamento delle sovvenzioni in conto concessione del quinto delle retribuzioni, cumulativamente per tutti i dipendenti sul c/c postale n. 980004
- Circolare INDPAP n. 30 del 26 novembre 2003

» 15 Febbraio

Ravvedimento

Scade il termine per regolarizzare i versamenti di imposte e ritenute non effettuati, o non completamente effettuati, entro il 16 novembre 2020, con maggiorazione degli interessi legali (0,01%) e della sanzione ridotta (1,67%)

Riferimenti normativi
Art. 13 D.Lgs. n. 472/1997

Art 15 c 1 lett. o) D.Lgs. n. 158/2015

Rilevazione assenze

Rilevazione delle assenze da comunicare al Dipartimento della Funzione Pubblica (per  malattia, ex legge 104/1992, per procedimenti disciplinari) relative al mese precedente attraverso il sistema PERLA PA (http://www.perlapa.gov.it)

Carta d'identità elettronica (CIE)

Entro il 15° giorno lavorativo del mese, il Comune, per ciascuna carta d’identità emessa, deve riversare il corrispettivo di 16,79 euro all’entrata del bilancio dello Stato.

Riferimenti normativi:
• art. 2 decreto MEF 25.5.2016
• circolare Min. interno 4.7.2016, n. 11

Regolarizzazione versamenti imposte

Ravvedimento per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuate (o effettuate in misur  insufficiente) entro il 16 novembre 2020 (ravvedimento  con la maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta ad un nono della metà minimo, ovvero 1,67%). Si ricorda come gli interessi legali dal 01/01/2021 siano pari allo 0,01%

Stato civile

Entro il 15 del mese successivo a quello dell’evento, inviare, obbligatoriamente in modalità cartacea, alla Prefettura di riferimento:
• Mod. Istat D.4 – Scheda di morte oltre il 1° anno di vita
• Mod. Istat D.4 bis – Scheda di morte nel 1° anno di vita.

Riferimenti normativi:
• istruzioni Istat

Anagrafe

Ufficiale di anagrafe: comunicare alla Questura le iscrizioni, le cancellazioni e le variazioni anagrafiche dello straniero regolarmente soggiornante avvenute nei 15 giorni precedenti.

Riferimenti normativi:
• art. 15, comma 5, d.P.R. 31.8.1999, n. 394

Ufficiale di anagrafe: comunicare all’INPS in via telematica, entro due giorni dalla data dell’evento, i matrimoni e i decessi riguardanti i pensionati.

Riferimenti normativi:
• art. 34 legge n. 903/1965
• art. 20, comma 12, d.l. n. 112/2008 convertito dalla legge n. 133/2008

Anagrafe

Ufficiale di anagrafe: comunicare alla propria ASL le variazioni intervenute nella condizione dei residenti (mutamenti di indirizzo (*), iscrizioni per nascita ed immigrazione, iscrizioni AIRE).

Riferimenti normativi:
• circolare MIAC (86) n. 2 del 15.2.1986, prot. 151 XX/AA.GG. 12/6
• circolare MIACEL (88) n. 5 del 13.5.1988, prot. 08802474-15100/339

________
(*) Questa indicazione è solo per i Comuni suddivisi in più ASL, come indicato dall’ISTAT sul Mod. AP/USL.

» 16 Febbraio

IVA Split payment – acquisti commerciali

Scade il versamento dell’imposta dovuta, con il modello F24EP,  in applicazione al meccanismo  della “scissione dei pagamenti” con il codice tributo 621E

Riferimenti normativi

Art. 17-ter D.P.R. n. 633/1972
Art. 5 c 1 D.M. 23/01/2015



Ritenute fiscali e previdenziali

Termine ultimo per gli enti pubblici (di cui alla Tabella A allegata alla legge n. 720/1984) per il versamento delle ritenute fiscali e previdenziali operate nel mese precedente riguardanti:
- redditi da lavoro dipendente e da pensione (comprese le indennità per la cessazione del rapporto di lavoro, TFR)
- redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente (compresi co.co.co.)
- redditi da lavoro autonomo
- contributi, indennità e premi vari
- indennità di esproprio (Art. 11 legge n. 413/1991)
- redditi da lavoro occasionale (con reddito superiore a 5.000 euro)

Gli enti dovranno procedere tramite l'invio telematico del Modello F24EP, entro e non oltre le 20:00 del secondo giorno lavorativo antecedente alla data di esecuzione dell'operazione di versamento.

Termine per effettuare il versamento del premio di autoliquidazione INAIL 2020-2021

Termine per effettuare il versamento del premio di autoliquidazione INAIL 2020-2021

Versamento imposta regionale sulle attività produttive

Versamento in acconto, relativo al mese precedente, dell'imposta regionale sulle attività produttive dovute dall'ente locale su retribuzioni, redditi assimilati collaborazioni coordinate e continuative, redditi da lavoro autonomo occasionale e obblighi di fare, non fare e permettere, con modello F24EP.

Versamento ritenute fiscali e previdenziali

Versamento ritenute fiscali e previdenziali operate nel mese di precedente relativamente ai redditi di lavoro dipendente e da pensione, comprese le indennità per la cessazione del rapporto di lavoro (TFR); redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente reddito di lavoro autonomo ecc.

Versamento addizionale regionale e comunale sui redditi di lavoro dipendente

Versamento addizionale regionale e comunale sui redditi di lavoro dipendente del mese precedente a seguito della cessazione del rapporto di lavoro.

Gestione separata INPS

Versamento alla gestione separata INPS per i compensi corrisposti nel  mese  precedente  per  prestazioni  inerenti  ai  rapporti di collaborazione coordinata e continuativa senza copertura previdenziale.

Versamento contributi sui compensi corrisposti al personale dipendente

Versamento contributi previdenziali e assistenziali sui compensi corrisposti al personale dipendente nel mese precedente, tramite F24EP.

Versamento IRAP

Scade il versamento in acconto relativo al mese precedente, da effettuare tramite modello F24EP, dell’IRAP dovuta dall’Ente su retribuzioni, redditi assimilati, collaborazioni coordinate e continuative, redditi da lavoro autonomo occasionale.

Riferimenti normativi

D.M. n. 421/1998

Art. 32-ter D.L. n. 185/2008

Versamento all’INPS contributo collaborazioni coordinate e continuative

Scade il versamento all’INPS – gestione separata del contributo del 34,23% (24% per chi ha una cassa pensioni; 25,72% per i soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie e 33,72% per i soggetti senza altra copertura previdenziale obbligatoria, non pensionati e non titolari di partita IVA) sui compensi corrisposti nel mese precedente inerenti rapporti di collaborazione coordinata e continuativa senza copertura previdenziale art. 50 c. 1 lett. c bis) del TUIR.

Riferimenti normativi
Art. 1 c. 79 L. n. 247/2007
Art. 32-ter D.L. n. 185/2008
 

 

Liquidazione periodica IVA

Scade il termine per la liquidazione e il versamento, tramite modello F24EP, dell’IVA relativa al mese precedente per i soggetti tenuti al versamento mensile.

Art. 27 e 30 D.P.R. n. 633/1972
Art. 32-ter D.L. n. 185/2008

Gestione finanziaria

Le somme disponibili sui c/c/p devono essere riversate presso il tesoriere ogni 15 giorni.

Versamenti con F24 o F24EP

Scade il termine per effettuare i versamenti con i modelli F24 o F24EP (solo ritenute) degli importi da compensare con crediti collegati a dichiarazioni (es. IVA) o altri crediti (es. ritenute).
Dal 8 febbraio, i pagamenti sono considerati tempestivi se i modelli F24EP sono trasmessi all'Agenzia delle Entrate entro la data di scadenza.

Riferimenti normativi
Artt. 17 e 18 D.Lgs. n. 241/1997
Art. 32-ter D.L. n. 185/2008
R.M. n. 103 del 09/12/2015


Versamento contributi previdenziali e assistenziali

Provvedere al versamento (utilizzando il mod. F24 EP) dei contributi previdenziali e assistenziali su compensi corrisposti nel mese precedente

Versamento addizionale regionale IRPEF

Scade il versamento tramite Tesoreria provinciale dello Stato o modello F24EP dell’addizionale regionale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito della cessazione del rapporto di lavoro o delle operazioni di conguaglio di fine anno.

Riferimenti normativi
Art. 50 c. 3 D.Lgs. n. 446/1997

Art. 32-ter, D.L. 29/11/2008, n. 185



Versamento addizionale comunale IRPEF

Scade il versamento tramite Tesoreria provinciale dello Stato o modello F24EP dell’addizionale regionale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito della cessazione del rapporto di lavoro o delle operazioni di conguaglio di fine anno.

Riferimenti normativi
Art. 50 c. 3 D.Lgs. n. 446/1997

Art. 32-ter, D.L. 29/11/2008, n. 185



» 17 Febbraio

Ravvedimento

Scade il termine per regolarizzare i versamenti di imposte e ritenute non effettuati, o non completamente effettuati, entro il 16 novembre 2020, con maggiorazione degli interessi legali (0,01%) e della sanzione ridotta (1,5%).

Riferimenti normativi
Art. 13 D.Lgs. n. 472/1997
Art 15 c 1 lett. o) D.Lgs. n. 158/2015

» 19 Febbraio

mandati di pagamento stipendi

Emissione mandati di pagamento degli stipendi al personale dipendente e successiva consegna al tesoriere.

» 20 Febbraio

Comunicazione disponibilità finanziarie


Scade la comunicazione al Tesoriere a SIOPE della consistenza delle disponibilità finanziarie depositate alla fine del mese precedente presso altri istituti di credito.

Riferimenti normativi
Art. 2 Decreto MEF 9 giugno 2016

» 22 Febbraio

Riscossione Tributi

Entro oggi l'agente della riscossione versa all'Ente le entrate riscosse nella decade precedente.

Riferimenti normativi:
»
 art. 22, D.Lgs. n.112/1999

» 25 Febbraio

IVA intracomunitaria

Scade la presentazione degli elenchi INTRASTAT relativi alle cessioni di beni e prestazioni di servizi intracomunitari effettuati nel mese precedente, e dei modelli statistici INTRA.

Riferimenti normativi
Art. 50 c. 6 D.L. n. 331/1993
Art. 4 c. 4 lett. b) D.L. n. 193/2016

» 28 Febbraio

Emolumenti

Conguaglio fra le ritenute già operate e l'imposta dovuta sull'ammontare complessivo degli emolumenti

Elettorale

Responsabile dell’Ufficio elettorale: in base ai registri dello stato civilee delle anagrafi di cui all’articolo 4 e sulla scorta dello schedario elettorale, provvede:
a) entro il mese di febbraio, alla compilazione di un elenco in ordine alfabetico, distinto per uomini e donne, di coloro che, trovandosiiscritti nelle anagrafi di cui all’articolo 4 alla data del 15 febbraio compirannoil diciottesimo anno di età dal 1 luglio al 31 dicembre e si trovino nelle condizioni di cui all’articolo 4 (...).
Entro il mese di febbraio, trasmette, per ogni singolo nominativo, un estratto dell’elenco ivi previsto agli Uffici dei casellari giudiziali competenti. (*)

Riferimenti normativi:
• artt. 8 e 9 d.P.R. 20.3.1967, n. 223
• capitolo VIII circolare Min. interno 1.2.1986, n. 2600/L
• circolare MIAITSE 13.2.2002, n. 6/2002

-------
(*) Art. 35, comma 1, d.P.R. 14.11.2002, n. 313: “(Ufficio competente al rilascio del certificato). Sono competenti al rilascio del certificato tutti gli uffici territoriali e tutti gli uffici locali”.

Anagrafe

Ufficiale di anagrafe: comunicare alla Questura le iscrizioni, le cancellazioni e le variazioni anagrafiche dello straniero regolarmente soggiornante avvenute nei 15 giorni precedenti.

Riferimenti normativi:
• art. 15, comma 5, d.P.R. 31.8.1999, n. 394

Ufficiale di anagrafe: comunicare all’INPS in via telematica, entro due giorni dalla data dell’evento, i matrimoni e i decessi riguardanti i pensionati.

Riferimenti normativi:
• art. 34 legge n. 903/1965
• art. 20, comma 12, d.l. n. 112/2008 convertito dalla legge n. 133/2008

Anagrafe

Inviare all’Istat, esclusivamente via internet, collegandosi all’indirizzo https://starlac.istat.it/ la rilevazione delle Liste Anagrafiche Comunali (LAC) – Anno 2021.

Riferimenti normativi:
• istruzioni Istat

Anagrafe - Stato civile

Inviare all’Istat, esclusivamente via internet, collegandosi all’indirizzo https://gino.istat.it/anagrafe e https://gino.istat.it/statocivile le rilevazioni P.2 e P.3 (movimento e calcolo della popolazione residente totale e straniera e struttura per cittadinanza) e D.7.A annuale (eventi di stato civile-annuale).

Riferimenti normativi:
• istruzioni Istat

Carta d'identità elettronica (CIE)

Entro l’ultimo giorno lavorativo del mese, il Comune, per ciascuna carta d’identità emessa, deve riversare il corrispettivo di 16,79 euro all’entrata del bilancio dello Stato.

Riferimenti normativi:
• art. 2 decreto MEF 25.5.2016
• circolare Min. interno 4.7.2016, n. 11

Elettorale

Le operazioni di cancellazione dall'albo delle persone idonee all'ufficio di pesidenza di seggio elettorale, sono comunicate, in estratto, dal presidente della Corte d’Appello ai Sindaci relativamente ai nominativi cancellati che siano stati da loro stessi in precedenza segnalati, perché, sentito il responsabile dell’Ufficio elettorale comunale, propongano, per la iscrizione nell’albo, entro il mese di febbraio di ogni anno ed in numero doppio rispetto a quello dei depennati, i nomi di cittadini elettori del Comune (...).
Nella proposta dovranno essere precisati i nominativi di coloro che abbiano manifestato con dichiarazione scritta gradimentoper l’incarico di presidente di seggio elettorale.

Riferimenti normativi:
•    art. 1, comma 5, legge 21.3.1990, n. 53

Elettorale

Invio alla C.E. circ. dell’elenco delle variazioni anagrafiche e delle rettifiche da apportare alle liste elettorali indipendentemente dalle revisioni.

Riferimenti normativi:
• par. 138 circolare Min. interno 1.2.1986, n. 2600/L

Anagrafe

Al termine del mese successivo al mese di riferimento, per i Comuni non ancora transitati nella ANPR, inviare all’Istat, esclusivamente via internet, collegandosi all’indirizzo https://gino.istat.it/anagrafe:
• Mod. Istat D.7.B – Movimento e calcolo della popolazione residente mensile
• Mod. Istat P.4 – Iscritti in anagrafe per nascita
• Mod. Istat P.5 – Rilevazione dei cancellati dall’anagrafe per decesso
• APR.4 – Iscrizioni e cancellazioni dall’anagrafe per trasferimento di residenza.

Stato civile

Al termine del mese successivo al mese di riferimento, tutti i Comuni, indipendentemente dal subentro nella ANPR, devono inviare all’Istat, esclusivamente via internet, collegandosi all’indirizzo https://gino.istat.it/statocivile:
• Mod. Istat D.7.A – Eventi demografici di stato civile - Mensile
• Mod. Istat D.3 – Matrimoni
• Mod. Istat D.3.U – Unioni civili
• Mod. Istat SC.6-12sd – Rilevazione degli accordi extragiudiziali di separazione o divorzio.

Riferimenti normativi:
• istruzioni Istat

Stato civile

Al termine del bimestre gennaio-febbraio trasmettere alla Prefettura i dati relativi ai cadaveri non identificati nel bimestre al fine dell’inserimento nel database nazionale curato dal Commissario straordinario di governo.

Riferimenti normativi:
• istruzioni fornite dalle varie Prefetture

Stato civile

L’ufficio di stato civile: una volta al mese*, il referente designato dal Comune deve trasmettere un file XML contenente i dati relativi ai deceduti al seguente indirizzo di PEC del casellario centrale: comunicazionedeceduti@casellariocentrale.giustiziacert.it.
Il file deve essere firmato digitalmente dal referente e deve assumere l’estensione (.p7m).

Riferimenti normativi:
• d.P.R. 14.11.2002, n. 313
• decreto Min. giustizia 19.3.2014
• nota del Min. giustizia 28.3.2014

_______
(*) Fatta salva la possibilità di un invio settimanale per i Comuni nel cui ambito territoriale si verifichino più di 50 decessi a settimana.

Conguaglio IMU 2020

Entro oggi deve essere versato l’eventuale conguaglio ai fini IMU, sulla base delle aliquote approvate dal Comune e non inserite sul Portale del MEF entro il 14 ottobre 2020, come differito al 31 dicembre, ad opera dell’art. 1, comma 4-quinquies del D.L. n. 125/2020..

» art. 1, comma 4-quinquies del D.L. n.125/2020

Riversamento TEFA

Scade il termine per il riversamento delle somme, comprensive di interessi e sanzioni, dovute a titolo di TEFA e relative al secondo semestre 2020.

Riferimenti normativi
Art. 38 bis D.L. n. 124/2019
Art. 3 Decreto 1 luglio 2020

Versamento IVA intracomunitaria (acquisti istituzionali)

Scade il termine per il versamento, mediante F24EP (codice 622E), dell’IVA relativa agli acquisti intracomunitari effettuati nell'ambito istituzionale, registrati nel mese precedente.

Riferimenti normativi
Art. 49 D.L. n. 331/1993

Versamento imposta di registro sui nuovi contratti di locazione immobiliare

Scade il versamento, tramite modello F24 ELIDE, dell’imposta di registro sui nuovi contratti di locazione di immobili con decorrenza dal 1° febbraio

Riferimenti normativi
Art 17 c.1 e 40 D.P.R. n. 131/1986


Presentazione modello INTRA-12

Scade il termine per la presentazione del modello INTRA-12 relativo agli acquisti istituzionali registrati nel mese precedente.

Riferimenti normativi
Art. 49 D.L. n. 331/1993

Conguaglio ritenute

Scade il termine per effettuare il conguaglio tra le ritenute operate e l'imposta dovuta sull'ammontare complessivo degli emolumenti

Riferimenti normativi
Art. 23 c. 3 D.P.R. 600/1973
Art. 4  D.P.R. 322/1998

Conguaglio previdenziale e assistenziale anno 2020

Nelle denunce contributive "Febbraio 2021" (elemento V1    , causale 7, codice 1 e 2) devono essere inserite le operazioni di conguaglio relative alle retribuzioni imponibili dell'anno 2020. Il termine di versamento della contribuzione collegata alle operazioni di conguaglio scade entro il 16 marzo 2021.