Questo articolo è stato letto 35 volte

Rassegna stampa

Sbloccacantieri, su tasse e illeciti professionali esame più flessibile per le imprese

Per continuare a leggere i contenuti di questa pagina è necessario essere abbonati

Non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento?

Sei già abbonato?
Effettua il login, inserendo nome utente e password negli appositi spazi

Hai dimenticato la password?

One thought on “Sbloccacantieri, su tasse e illeciti professionali esame più flessibile per le imprese

  1. dalel prime leture, non mi sembra proprio che lo sblocca cantieri sia vermente tale.
    agli uffici non sempifica qasi nulla. non basta ridurre il numero delle imprese partecipanti ,che vanno comunque selezionate previa verifica dei requisiti, bisognerebbe che i requisiti siano insiti nella qualificzione SOA dell’impresa o nell’iscrizione alla camera di commercio o albi professionali e cosi via, e fare l’aggiudicazione e la stipula del contratto, sulalbase di tale documetazione o una autocertificazione. Se si accerta, sucessivamente. che si sia dichiarato il falso, il soggetto titolare non può più fare impresa nemmeno con altra forma giuridica. e poi… semplificiamo e soprattutto unifichiamo le pubblicazioni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *