Questo articolo è stato letto 191 volte

Ristori perdite di gettito: la nota di approfondimento dell’IFEL

Ristori perdite di gettito: la nota di approfondimento dell’IFEL

Il monitoraggio avviato con l’art.106 del decreto legge 34/2020 (Decreto Rilancio) ha prodotto quale primo risultato l’assegnazione dei 3 miliardi di euro stanziati a favore dei Comuni, oltre che dei 500 milioni destinati alle Città metropolitane e alle Province, che si aggiungono ai contributi per agevolazioni o ristori specifici (circa 300 mln.), sempre disposti con il decreto legge 34/2020.

Anche sulla base dei quesiti che provengono da diversi Comuni, la nota di approfondimento resa nota negli scorsi giorni dalla Fondazione IFEL propone un inquadramento delle problematiche connesse ai ristori, chiarimenti su alcuni aspetti operativi, oltre a valutazioni sul prosieguo del processo di monitoraggio, che – come è noto – comporterà l’assegnazione di ulteriori fondi la definizione è stata effettuata con il Decreto Agosto (decreto 14 agosto 2020, n. 104 recante “Misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia”).

>> SPECIALE EMERGENZA CORONAVIRUS.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *