Questo articolo è stato letto 449 volte

Riparto dei Fondi per il ristoro ai Comuni delle minori entrate derivanti dalle esenzioni dalle imposte

Riparto dei Fondi per il ristoro ai Comuni delle minori entrate derivanti dalle esenzioni dalle imposte

Segnaliamo il comunicato del Ministero dell’Interno (Dip. Affari Interni e Territoriali – Finanza Locale) datato 1° luglio 2020 recante “Riparto dei Fondi per il ristoro ai Comuni delle minori entrate derivanti: dalle esenzioni dall’imposta municipale propria-IMU per il settore turistico, dalla mancata riscossione dell’imposta di soggiorno e dei contributi di sbarco e di soggiorno e dall’esonero dal pagamento della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e del canone di cui all’articolo 63 del decreto legislativo n. 446 del 1997 (artt. 177, 180 e 181 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34)”.
Nel comunicato si riassumono le intese sancite nella Conferenza Stato-Città ed autonomie locali del 23 giugno 2020.

>> CONSULTA IL COMUNICATO INTEGRALE CON GLI ALLEGATI E LE LISTE DEI COMUNI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *