Questo articolo è stato letto 35 volte

Rinegoziazione prestiti ai Comuni: al via l’operazione per il secondo semestre 2017

Rinegoziazione prestiti ai Comuni

Attraverso comunicato del 20 ottobre 2017 l’ANCI rende noto che mediante circolare n. 1289, la Cassa Depositi e Prestiti ha avviato la seconda tornata di rinegoziazione dei mutui 2017. Potranno essere rinegoziati i prestiti attualmente in ammortamento che non siano già stati rinegoziati nel primo semestre 2017.

Il periodo per la prenotazione va dal 17 ottobre al 3 novembre 2017. La domanda di adesione deve essere trasmesse alla CDP entro il 10 novembre 2017. Entro il termine del 14 novembre 2017, infine, dovranno essere inviate le delegazioni di pagamento complete delle relate di notifica al tesoriere.

Una novità importante riguarda l’accesso alla rinegoziazione da parte degli Enti in dissesto, purché abbiano approvato l’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato. Le modalità e i termini per l’adesione sono contenute nella Circolare n. 1289 “Rinegoziazione per il secondo semestre 2017 dei prestiti concessi ai comuni dalla Cassa depositi e prestiti”. La Cassa Depositi e Prestiti ha in programma inoltre una serie di incontri sul territorio per dare ampia informazione e illustrare direttamente ai rappresentanti degli enti coinvolti le nuove misure adottate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *