Questo articolo è stato letto 4 volte

Rifiuti, accordo quadro Anci-Conai: chiarimenti sulla validità delle convenzioni in essere

Pubblichiamo la comunicazione congiunta Anci-Conai sul nuovo Accordo quadro 2014-2019. “Rispetto alle disposizioni transitorie contenute nel capitolo 10 del succitato nuovo AQ – si legge nella comunicazione –  si chiarisce che, nelle more della materiale sottoscrizione delle nuove Convenzioni con i Consorzi di filiera, le convenzioni in essere si intendono automaticamente rinnovate, salva l’immediata applicazione della parte economica e delle modalità di conferimento previste dai rispettivi nuovi allegati tecnici”.

“La materiale sottoscrizione delle nuove convenzioni e/o l’adeguamento delle deleghe – continua la comunicazione Anci-Conai – deve avvenire nel termine massimo di 6 mesi decorrenti dal 01/04/2014”.

Inoltre per le convenzioni in essere, riferite alla plastica “relativamente alla parte economica è immediatamente vigente ed applicato quanto concordato tra le Parti, pertanto a decorrere dal 1/4/2014 e fino al 30/6/2014, i corrispettivi unitari previsti per le vigenti fasce sono rivalutati del 10,6% rispetto a quelli del 2013”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *