In primo piano

Relazione sulla gestione INPS (anno 2020)

Relazione sulla gestione INPS 2020

La Sezione controllo sugli enti della Corte dei conti ha approvato, mediante deliberazione n. 79/2022, la Relazione sulla gestione dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS).
Come si può leggere nel comunicato emesso dalla Corte a corredo della Relazione, “il conto consuntivo 2020 mostra un avanzo di 88,415 miliardi di euro (in diminuzione di 20,491 sul 2019), un risultato d’esercizio negativo per 25,200 miliardi e un patrimonio netto che scende da 39,759 a 14,559 miliardi. La magistratura contabile ha evidenziato, nell’ambito delle entrate correnti (373,684 miliardi di euro, in crescita di 18,460 sul 2019), un valore di quelle contributive pari al 60,25% di quelle accertate (225,150 miliardi, in valore assoluto). La crisi pandemica – ha aggiunto la Corte – ha inciso negativamente sulle entrate contributive per 11,061 miliardi di euro – determinando, invece, un aumento delle uscite per prestazioni istituzionali pari a 28,461 miliardi (359,517 miliardi in termini assoluti)”.

>> IL TESTO INTEGRALE DELLA RELAZIONE DELLA CORTE DEI CONTI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.