Redditi on line, trasparenza anche per i sindaci

In arrivo il vademecum sugli obblighi di trasparenza per gli amministratori degli enti locali e territoriali. Ad annunciarlo il Ministro della pubblica amministrazione, Gianpiero D’Alia, a margine di un seminario a cura dell’istituto Treccani. D’Alia ha infatti precisato che gli obblighi di trasparenza stabiliti saranno validi anche per sindaci e governatori i quali, di conseguenza, risponderanno direttamente della loro applicazione.
Dopo che il sottosegretario alla presidenza del consiglio ed ex Ministro della funzione pubblica, Filippo Patroni Griffi con una circolare ha richiamato ministri, viceministri e tutti i sottosegretari alla corretta applicazione delle norme di trasparenza (art. 14, d.lgs. n. 33/2013) che impongono di pubblicare sui siti internet istituzionali entro tre mesi dall’elezione (e quindi entro il 28 luglio) i dati relativi a redditi, patrimonio e cariche ricoperte, è arrivato l’annuncio di Gianpiero D’Alia: “La settimana prossima il Ministero diramerà una circolare, una sorta di vademecum, dove saranno indicati gli obblighi di trasparenza per gli amministratori degli enti locali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.