Questo articolo è stato letto 218 volte

Rassegna ragionata in tema di requisiti speciali di partecipazione negli affidamenti di servizi e forniture

Rassegna ragionata in tema di requisiti speciali di partecipazione negli affidamenti di servizi e forniture

Sono disponibili online sul portale dell’ANAC due nuove pubblicazioni in materia di contratti pubblici. Si tratta della “Rassegna ragionata dei pareri di precontenzioso in tema di verifica dell’anomalia, 2017-2019”, e della “Rassegna ragionata in tema di requisiti speciali di partecipazione negli affidamenti di servizi e forniture”.

Il documento dell’Autorità Nazionale Anticorruzione sul precontenzioso in tema di verifica dell’anomalia ricostruisce molte pronunce dell’Autorità riferite al periodo 2017-2019, fornendo un quadro sistematico e organico degli orientamenti assunti in materia nel corso del tempo al fine di assicurare la corretta valutazione delle offerte, funzionale all’individuazione del miglior offerente. Molti i profili che emergono dalla rassegna:
– l’individuazione delle offerte anomale e l’avvio della verifica di congruità;
– le prime decisioni assunte in merito dall’Autorità dopo l’entrata in vigore del Decreto Sbloccacantieri;
– l’istruttoria nell’ambito della verifica di anomalia e l’oggetto della verifica di anomalia;
– l’esito della verifica e l’obbligo di motivazione;
– l’esclusione automatica delle offerte e la sindacabilità del giudizio di anomalia.

Le molteplici pronunce dell’Autorità in merito ai requisiti speciali di partecipazione negli affidamenti di servizi e forniture hanno consentito di elaborare una rassegna che, muovendo dalle più recenti determinazioni dell’ANAC post-codice del 2016, ripercorre i principali aspetti connessi alla disciplina dei requisiti speciali di partecipazione, evidenziando gli indirizzi espressi nonché la continuità e i mutamenti di orientamento rispetto al previgente codice del 2006. La rassegna è ripartita nelle tre marco-aree dei requisiti speciali (idoneità professionale, capacità tecnico-organizzativa, capacità economico-finanziaria) e illustra i principali profili affrontati dall’Autorità.

>> CONSULTA LE PUBBLICAZIONI SUL PORTALE ANAC.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *