Questo articolo è stato letto 3 volte

Proroga Tares, sì definitivo della Camera

Convertito in legge il d.l. n. 1/2013 che all’art. 1-bis dispone la proroga per il pagamento della Tares da aprile a luglio. Ma la proroga della Tares non è l’unica novità.
Per la ricostruzione post-sisma in Emilia l’art. 2-bis interviene sui dei contributi per la ricostruzione che dovranno coprire integralmente «le spese occorrenti per la riparazione, il ripristino o la ricostruzione degli immobili».
L’art. 1 proroga il regime speciale vigente in Campania che attribuisce alle province la gestione delle attività di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani e differisce l’entrata in vigore del divieto di smaltimento in discarica di rifiuti che non possono essere ulteriormente valorizzati attraverso il riciclaggio.
Viene anche messa a regime la disciplina dei Raee. L’articolo 2 proroga fino al 31 dicembre 2013 gli incarichi dei commissari per le emergenze ambientali (tra cui la nave Concordia).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *