Questo articolo è stato letto 46 volte

Progettare e realizzare il sito web di un Comune: indicazioni operative

AgID, Dipartimento per la trasformazione digitale e Formez PA – nell’ambito del progetto “Informazione e formazione per la transizione digitale Italia Login – la casa del cittadino” a valere sul PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 – hanno organizzato, a partire dal prossimo 9 novembre, un nuovo ciclo di 4 webinar dal titolo “Progettare e realizzare il sito web di un Comune” che segue il successo del corso pilota realizzato nei mesi di maggio-giugno 2021.

Come si legge sul portale dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) il corso ha l’obiettivo di fornire a pubbliche amministrazioni, fornitori e in house, strumenti e standard comuni per progettare e realizzare il sito web di un Comune e renderlo più efficace sulla base dei bisogni dei cittadini, partendo dal modello dei siti web messo a disposizione da Designers Italia e dalle soluzioni disponibili presenti nel Catalogo del software a riuso di Developers Italia.

All’interno dei corsi verrà illustrata ai partecipanti una “cassetta degli attrezzi” costituita da un insieme di strumenti ideati per supportare amministrazioni e fornitori nella progettazione di siti sempre più utili, semplici da usare e inclusivi.  Lo sviluppo di tali strumenti in modalità open source rende la realizzazione, l’adozione e la manutenzione della soluzione quanto più semplice, sicura ed economica possibile.

>> IL CALENDARIO DEL CORSO E TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI QUI.

>> PER APPROFONDIRE: Formazione Maggioli presenta il corso di formazione online I siti web delle Amministrazioni e Società pubbliche: organizzazione delle sezioni, contenuti e modalità di pubblicazione. La docente Cristiana Bonaduce illustra le indicazioni concernenti la corretta pubblicazione in base al decreto legislativo n. 33/2013 e nel rispetto della normativa sulla privacy. TUTTE LE INFORMAZIONI SUL CORSO SONO DISPONIBILI QUI.

******

Fonte immagine: IStockPhoto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *