Questo articolo è stato letto 155 volte

Prefetti: nomine e movimenti in tutta la penisola

Nuova circolare ai prefetti sulle misure del D.P.C.M. 24 ottobre 2020

Sulla base delle proposte avanzate dal titolare del Viminale Luciana Lamorgese, il Consiglio dei ministri (riunione n. 5) ha deliberato un movimento e alcune nomine di perfetti che riguardano diverse province italiane. In Sicilia, l’attuale prefetto di Messina Maria Carmela Librizzi assumerà l’incarico presso la prefettura di Catania; subentrerà al suo posto il prefetto di Caltanissetta Cosima Di Stani, a sua volta sostituita da Chiara Armenia, fresca di nomina. Franceso Antonio Cappetta, l’attuale prefetto di Benevento, guiderà la prefettura di Campobasso; gli subentrerà Carlo Torlontano, anch’egli al primo incarico.

La direzione della prefettura di Modena sarà invece affidata all’attuale direttore centrale degli Affari dei Culti e per l’Amministrazione del Fondo edifici di culto, presso il dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione, Alessandra Camporota. Massimo Marchesiello si sposterà da Gorizia a Udine, dove assumerà l’incarico Raffaele Ricciardi. Novità anche per il vertice della Commissione nazionale per il diritto di asilo, alla quale è destinato Saverio Ordine, che cessa dalla posizione di fuori ruolo presso l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Infine Vincenzo Callea, attuale prefetto di Isernia, è collocato fuori ruolo poiché in procinto di divenire componente del Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana.

>> IL COMUNICATO DEL MINISTERO DELL’INTERNO.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *