Questo articolo è stato letto 340 volte

Piano triennale per l’informatica nella PA 2020-2022

Piano triennale per l'informatica nella PA 2020-2022

L’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) ha pubblicato il testo del Piano triennale per l’informatica nella PA 2020-2022, in corso di registrazione presso la Corte dei conti. Si tratta di un documento molto atteso che prevede una serie di azioni che ciascuna Pubblica Amministrazione è tenuta a porre in essere fin dal mese di settembre 2020.
Il Piano Triennale 2020-2022 è nella sua fase di consolidamento: alla sua terza edizione ha visto una partecipazione attiva della Pubblica Amministrazione locale, in linea con la strategia bottom-up prefigurata nelle edizioni precedenti. Anche questa edizione, infatti, è stata costruita con il coinvolgimento attivo e strutturato delle pubbliche amministrazioni centrali e degli enti locali, che hanno condiviso la redazione e discussione in bozza del documento.

La presente edizione – si legge in sede di premessa al documento – rappresenta la naturale evoluzione dei due Piani precedenti: laddove la prima edizione poneva l’accento sull’introduzione del Modello strategico dell’informatica nella PA e la seconda edizione si proponeva di dettagliare l’implementazione del modello, questa edizione si focalizza sulla realizzazione delle azioni previste, avendo – nell’ultimo triennio – condiviso con le amministrazioni lo stesso linguaggio, le stesse finalità e gli stessi riferimenti progettuali.

> CONSULTA IL TESTO DEL PIANO TRIENNALE PER L’INFORMATICA NELLA PA 2020-2022.

> PER APPROFONDIRE: PA DIGITALE CHANNEL – IL WEBINAR GRATUITO DI ERNESTO BELISARIO.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *