Questo articolo è stato letto 1 volte

Pagamento Sistri slitta al 30 novembre

Il pagamento dei contributi per il Sistri, il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, slitta al 30 novembre. Lo comunica il Ministero dell’ambiente.
Il ministero “sta procedendo a una revisione del sistema Sistri in modo da semplificare e rendere più efficienti le procedure”, si legge nella nota. “Nell’ambito di questo lavoro, d’accordo con la società che ha fornito il sistema, la Selex Elsag del gruppo Finmeccanica, è stato concordato un differimento al 30 novembre 2012 del termine per il pagamento dei contributi per l’anno in corso, che scadeva il 30 aprile prossimo”.
Il ministro Corrado Clini, prosegue il comunicato, “ha proposto al nuovo presidente di Confindustria e ai presidenti delle associazioni delle categorie interessate di valutare insieme le modalità per rendere finalmente operativo il sistema, senza aggiungere oneri amministrativi alle già complesse procedure cui le imprese sono sottoposte per rispettare gli adempimenti ambientali ed in particolare quelli in materia di rifiuti”.

(Fonte: Ansa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *