Pagamenti p.a., il decreto approda in Commissione bilancio

Con il debutto previsto oggi delle commissioni permanenti, il decreto-legge sui debiti della p.a. lascia la Commissione speciale e passa all’esame della Commissione bilancio e delle altre interessate al provvedimento.
La decisione, presa ieri dalla conferenza dei capigruppo a Montecitorio, determina un piccolo slittamento, dal 13 al 14 maggio, dell’approdo in Aula del testo, mentre la Commissione bilancio dovrà tassativamente licenziare il decreto il 13. 
La capogruppo ha anche stabilito il termine per i pareri delle altre commissioni competenti (in tutto otto) per giovedì 9 alle ore 14.

>> Debiti Pa, i tempi si allungano
dal Sole 24 ore

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.