Questo articolo è stato letto 0 volte

Operazione verità dell’Upi

Nel 2010 la spesa complessiva delle Province è stata pari a 11,5 miliardi di euro, per una media di 193 euro sostenuti da ogni cittadino.
I dati provengono dalla ricerca “Riassetto delle Province: risparmio o aggravio di costi?”, effettuato dall’Università Bocconi di Milano.
Il Presidente dell’Upi Giuseppe Castiglione ha spiegato che si tratta di “un’operazione verità, con dati reali, che si inserisce nel tema vero del riassetto delle”  dopo tanti dibattiti sulla necessità o meno di eliminare le province.
Del totale, 8,6 miliardi, cioè il 74 per cento, sono i costi della spesa corrente e di questi l’1,4 per cento, (122 milioni di euro, ovvero due euro medi pro capite) riguarda i costi per la rappresentanza democratica, cioe’ i cosiddetti ‘costi della politica’ che raggruppano le spese per indennità e rimborsi o i servizi per le consultazioni elettorali. I restanti 2,9 miliardi di euro sono stati invece investiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *