Questo articolo è stato letto 0 volte

Multe scontate per chi paga subito

Fonte: Il Sole 24 Ore

Uno sconto sulla multa per chi paga subito e con il bancomat. La novità è allo studio della commissione Trasporti della Camera e punta ad alleggerire il peso delle contravvenzioni sulle tasche degli automobilisti.
Lo sconto – ancora da definire – potrebbe essere del 10-20% e sarebbe limitato ai guidatori che pagano subito tramite Pos, anche direttamente al vigile, che sarà dotato di pos. La proposta bipartisan, emersa durante la discussione in commissione Trasporti sulla delega al governo per la riforma del Codice della strada, potrebbe avere tempi stretti «Stiamo pensando – spiega infatti il presidente della commissione Mario Valducci (Pdl) – a una proposta sulla quale procedere in legislativa con tre o quattro punti tra cui questo per avere un ok in tempi rapidi alla Camera e far sì che diventi legge entro l’anno».
Lo sconto ha anche l’obiettivo di garantire allo Stato e ai Comuni incassi certi: «È necessario – sottolinea Valducci – stringere la forbice tra multe accertate e multe riscosse. Oggi in Italia il non riscosso supera il 70% e questo significa un dispendio di risorse enorme».
La proposta si basa su due ipotesi: nel caso di un automobilista fermato da un agente per un’infrazione, il pagamento sprint potrà essere effettuato direttamente sul posto, attraverso il Pos di cui sarà dotato l’agente. Se invece si tratta di un’infrazione che viene notificata successivamente, sarà introdotto un periodo di 3-5 giorni entro i quali l’automobilista potrà pagare la multa attraverso uno sportello bancomat.
«A tutti – spiega il presidente della commissione Trasporti – può capitare di commettere un’infrazione, e credo che nessuno rinuncerebbe alla possibilità di pagare con uno sconto del 20 per cento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *