Questo articolo è stato letto 72 volte

Modifica statutaria concernente la durata del mandato del presidente del consiglio comunale

Consiglio comunale

Segnaliamo il parere del Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali (Territorio e autonomie locali) presso il Ministero dell’Interno datato 30 gennaio 2019, relativo al tema della modifica statutaria concernente la durata del mandato del presidente del consiglio.
Il tema su cui si raccolgono le riflessioni del parere emesso gravita attorno le modifiche dello statuto finalizzate a limitare la durata del mandato di presidente del consiglio entrano in vigore a partire dalla successiva consiliatura.
Ecco come si apre il testo del parere: “È stato formulato un quesito in ordine all’entrata in vigore di una modifica statutaria concernente la durata del mandato del presidente del Consiglio.
Il presidente del consiglio in carica ha comunicato che il Comune in oggetto ha approvato una modifica dello statuto finalizzata a limitare la durata del mandato di presidente dell’organo rappresentativo a trenta mesi dalla elezione. Ciò posto, ha chiesto di conoscere se la disposizione in parola trovi applicazione immediata o a partire dalla successiva consiliatura”.

>> CONSULTA IL PARERE INTEGRALE QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *