La questione della gestione delle Agenzie fiscali

Fonte: Leggioggi.it

di PIETRO PAOLO BOIANO

L’on.le Rizzetto interviene ancora una volta per la pessima gestione delle agenzie fiscali i cui vertici non vogliono prendere atto che dopo tanti anni di anomalie, è giunto il momento di ripristinare la legalità.
Infatti la recente sentenza del tribunale di Roma che interessa l’Agenzia delle dogane e monopoli conferma che le posizioni organizzative altro non sono che la prosecuzione degli incarichi dirigenziale dichiarati illegittimi dalla consulta.
Va detto che la Corte costituzionale aveva dato precise indicazioni, ovvero concorsi e nelle more affidamento di reggenze ai più elevati in grado, purtroppo il governo con la istituzione delle pos-pot ha vanificato gli effetti della sentenza significando che, di proroghe in proroghe, siamo giunti al 2018 per le regolari procedure selettive, il che chiaramente contrasta con gli interessi di coloro i quali attendono da oltre 15 anni di poter partecipare ad un concorso…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.