Questo articolo è stato letto 112 volte

La Guida IFEL dedicata alla tariffazione puntuale dei rifiuti urbani

La Guida IFEL dedicata alla tariffazione puntuale dei rifiuti urbani

La Fondazione IFEL presso l’ANCI ha elaborato e reso nota una utile Guida alla tariffazione puntuale dei rifiuti urbani. Quest’ultima rappresenta un primo significativo risultato del percorso di approfondimento e riflessione sul tema della tariffazione puntuale dei rifiuti urbani avviato nel 2018 dalla Fondazione IFEL stessa. All’interno della Guida sono affrontati i molteplici aspetti giuridico-normativi, tecnologici, organizzativi ed economici sia della misurazione che della tariffazione puntuale, con l’obiettivo di fornire ai decision maker elementi di conoscenza utili a valutare e avviare il cambiamento nella direzione di sistemi tariffari più “dinamici” ed efficaci dal punto di vista ambientale.

La tariffazione puntuale, infatti, si configura alla stregua di un potente strumento di innovazione del servizio gestione rifiuti, che consente di realizzare: incremento della raccolta differenziata, riduzione della frazione residua, miglioramento del servizio in termini di efficacia, efficienza e gradimento degli utenti. Tutti elementi che tendono ad associarsi alla riduzione della produzione totale di rifiuti e dei costi del servizio.

>> CONSULTA LA PUBBLICAZIONE IFEL INTITOLATA “GUIDA ALLA TARIFFAZIONE PUNTUALE DEI RIFIUTI URBANI”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *