Questo articolo è stato letto 24 volte

La circolare Boschi agita palazzo Chigi

Fonte: Italia Oggi

Una circolare di palazzo Chigi in cui si chiede a tutti i dipartimenti e a tutti gli uffici, che ogni provvedimento prodotto dai dicasteri e destinato al Consiglio dei ministri, deve “pervenire in preventiva visione alla sottosegretaria di Stato alla presidenza del Consiglio” Maria Elena Boschi. E’ questo il documento di 17 righe, datato 28 aprile, che ha ha fatto scoppiare un caso coinvolgendo proprio la sottosegretaria Boschi, che la circolare interna vuole come destinataria di una supervisione “preventiva” di tutti i provvedimenti che fanno capo alla presidenza del Consiglio. “Un autogol, uno scivolone, un po’ da maestrina”, è la sintesi ufficiosa che viene fatta dagli uffici alle dirette dipendenze di Paolo Gentiloni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *