Questo articolo è stato letto 108 volte

Imposta municipale propria (IMU): dichiarazione

Attraverso risoluzione emessa il 16 giugno 2017 (risoluzione 3/DF) il Ministero dell’economia e delle finanze (MEF) contribuisce a fornire chiarimenti in merito alla sussistenza dell’obbligo dichiarativo da assolvere, in materia di imposta municipale propria (IMU), entro il 30 giugno 2017, con particolare riferimento ai terreni agricoli, che risultano già posseduti e condotti dai coltivatori diretti (CD) e dagli imprenditori agricoli professionali (IAP) di cui all’art. 1 del d.lgs. 29 marzo 2004, n. 99.

La risoluzione reca il seguente  oggetto: “Imposta municipale propria (IMU) di cui all’art. 13 del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214 – Esenzione dall’imposta per i terreni agricoli di cui ai commi 10 e 13, dell’art. 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 – Dichiarazione ai sensi dell’art. 13, comma 12-ter del d.l. n. 201 del 2011”.

>> CONSULTA IL TESTO DELLA RISOLUZIONE MEF 16 GIUGNO 2017, n. 3/DF.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *