Gli ambiti regionali in cui sono ripristinate le ordinarie facoltà assunzionali

Tramite la Nota del 11 agosto 2016, n. 42335, il Dipartimento della Funzione Pubblica, alla luce dell’art. 1 comma 234 della legge n. 208/2015, ha individuato le regioni in cui è completato il processo di ricollocazione dei dipendenti in soprannumero di Province e Città metropolitane. Nelle Regioni specificate non è possibile assumere come e quando si vuole: sono tuttavia ripristinate le ordinarie facoltà assunzionali, ovverosia, si può assumere dall’esterno (concorso o graduatoria) solo in presenza di turn-over calcolato con le percentuali vigenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.