Gestioni associate: certificazione spese sostenute da Comuni capofila

Attraverso il comunicato 11 aprile 2017 l’ANCI Lombardia ha pubblicato la circolare 60/2017 in materia di certificazione relativa alle spese sostenute da Comuni capofila di gestioni associate.
Nella circolare specifica che l’articolo 47 comma 9 lettera a) del decreto legge n. 66 del 2014 dispone che, nell’ambito degli interventi relativi alla riduzione della spesa, a decorrere dall’anno 2018, qualora la spesa sia stata sostenuta da comuni che gestiscono, in quanto capofila, funzioni e servizi in forma associata per conto dei comuni facenti parte della stessa gestione associata, le riduzioni di spesa previste dal decreto sono applicate a tutti i comuni compresi nella gestione associata, proporzionalmente alla quota di spesa ad essi riferibile.
A tal fine, la Regione acquisisce dal Comune capofila idonea certificazione della quota di spesa riferibile ai comuni facenti parte della gestione associata e la trasmette, entro il 30 aprile 2017, al Ministero dell’economia e delle finanze e al Ministero dell’interno, che ne tengono conto in sede di predisposizione del decreto annuale del Presidente del Consiglio dei ministri per la determinazione del Fondo di solidarietà comunale.
Per gli adempimenti previsti le Regioni sono tenute ad utilizzare ed inoltrare ai comuni un apposito modello di “Certificazione relativa alle spese sostenute da comuni capofila di gestioni associate”. La Regione Lombardia ha avviato il processo di ricognizione.

>> QUI DISPONIBILE IL MODULO PER LA RILEVAZIONE.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.