Questo articolo è stato letto 9 volte

Gestione straordinaria del bilancio preventivo 2015: i chiarimenti della Ragioneria e di ANCI e UPI per le province e le città metropolitane

Pubblichiamo la circolare interpretativa sulle problematiche dell’articolo 1-ter, predisposta da ANCI e UPI, unitamente ad una nota del Ragioniere Generale dello Stato, finalizzata a individuare le opportune procedure da porre in atto da parte degli enti, per la gestione “straordinaria” del bilancio 2015, nonché per gli anni 2016 e 2017, ponendo particolare attenzione alla necessità che accanto al bilancio autorizzatorio per il solo anno 2015, venga predisposto anche il bilancio pluriennale conoscitivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *