FOIA, accesso generalizzato: consultazione pubblica sull’attuazione delle norme

Il Dipartimento della Funzione pubblica, in connessione con ANAC, ha redatto una bozza di circolare del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione relativamente all’attuazione delle norme nella fondamentale materia dell’accesso generalizzato (c.d. modello FOIA).

Attuazione del FOIA

La circolare tiene conto delle indicazioni provenienti dal monitoraggio sul primo trimestre di attuazione del FOIA(consulta qui l’approfondimento in materia) presso i Ministeri e delle criticità emerse in sede di prima applicazione della nuova normativa.
Il documento ha l’obiettivo di promuovere una coerente e uniforme attuazione della disciplina in tema di accesso generalizzato: la prassi applicativa ha infatti evidenziato la necessità di fornire alle amministrazioni chiarimenti operativi attinenti alla dimensione organizzativa e procedurale interna, nonché al rapporto con i cittadini.

La bozza di circolare e la consultazione in atto fino al 19 maggio

La bozza, definita dal Dipartimento della funzione pubblica, è sottoposta a consultazione pubblica a partire dall’11 maggio 2017 fino al 19 maggio 2017.
I commenti raccolti sono visualizzabili accedendo nelle sezioni definite presso il portale open.gov.it.
È inoltre possibile inviare commenti alla bozza sotto forma di documenti scritti al seguente indirizzo mail: ogp@governo.it.

>> CONSULTA la BOZZA di CIRCOLARE del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione.

>> PER APPROFONDIRE leggi anche l’articolo Accesso civico generalizzato: chiarimenti sull’attività dell’ANAC.

>> CONSULTA LA PAGINA SPECIALE DEDICATA ALLA TRASPARENZA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.