Questo articolo è stato letto 388 volte

Emergenza Coronavirus: l’ok del Governo alle nuove restrizioni

Emergenza Coronavirus: l'ok del Governo alle nuove restrizioni

Il Consiglio dei ministri si è riunito ieri sera, a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Giuseppe Conte per varare un decreto legge che introduce ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus. Il Governo ha pertanto deciso di approvare un nuovo provvedimento (il cui testo non è ancora stato pubblicato) che prevede nuove restrizioni per contenere la pandemia da Coronavirus tra il 7 e il 15 gennaio 2021.

Il testo, annunciato al momento tramite comunicato stampa ufficiale, stabilisce per il periodo tra il 7 e il 15 gennaio 2021 “il divieto, su tutto il territorio nazionale, di spostarsi tra regioni o province autonome diverse, tranne che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute”. Come già per i decreti precedenti è comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, ma con esclusione degli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra regione o provincia autonoma.

>> SPECIALE EMERGENZA CORONAVIRUS.

Resta ferma, per tutto il periodo compreso tra il 7 e il 15 gennaio 2021, l’applicazione delle altre misure previste dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 3 dicembre 2020 e dalle successive ordinanze. Inoltre, il testo rivede i criteri per l’individuazione degli scenari di rischio sulla base dei quali saranno applicate le misure previste per le zone “arancioni” e “rosse”. Il testo interviene inoltre sull’organizzazione dell’attività didattica nelle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado, con la previsione della ripresa dell’attività in presenza, per il 50 per cento degli studenti, a partire dal prossimo 11 gennaio.

>> IL COMUNICATO DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI n. 88.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *