Questo articolo è stato letto 52 volte

Disposizioni per l’incremento degli impianti di gestione dei rifiuti in favore dell’economia circolare

Disposizioni per l'incremento degli impianti di gestione dei rifiuti nonché per favorire l'economia circolare

È stato reso disponibile il Dossier del Servizio studi della Camera datato 11 febbraio 2020, n. 271 in relazione al disegno di legge A.C. 1792 recante “Disposizioni per l’incremento degli impianti di gestione dei rifiuti nonché per favorire l’economia circolare”.

Secondo quanto disciplinato dalle disposizioni contenute nell’articolo 1, le misure si sostanziano anzitutto nella ricognizione dei fabbisogni impiantistici sul territorio nazionale, proseguendo poi con la nomina di commissari straordinari, in ipotesi di effettive criticità nonché sensibile carenza degli impianti. La finalità è pervenire quanto prima ad una effettiva realizzazione degli stessi.
La parte restante delle disposizioni è incentrata sulla semplificazione di procedure, incentivi e agevolazioni, oltre alla costituzione di un fondo volto all’implementazione e potenziamento territoriale dell’offerta impiantistica, prevedendo un finanziamento complessivo di € 750 milioni.

>> CONSULTA IL DOSSIER DEL SERVIZIO STUDI DELLA CAMERA DEI DEPUTATI n. 271/2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *