Questo articolo è stato letto 343 volte

Emergenza Coronavirus: accordo governo-parti sociali su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Emergenza Coronavirus: accordo governo-parti sociali su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Si è svolta ieri a Palazzo Chigi la videoconferenza tra il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, i ministri competenti e le parti sociali. Nel corso dell’incontro è stato siglato tra sindacati e associazioni di categoria, il protocollo di sicurezza nei luoghi di lavoro. Si tratta di un protocollo condiviso con indicazioni operative per le aziende, per attuare in modo uniforme su tutto il territorio nazionale le prescrizioni del legislatore e dell’Autorità sanitaria. Tutte le parti hanno mostrato la massima collaborazione per giungere a una soluzione condivisa.

L’accordo siglato assicura la massima tutela della salute dei lavoratori e le necessarie condizioni di sicurezza in tutti i luoghi di lavoro, con specifico riferimento all’emergenza sanitaria in atto. Tutte le parti sociali e i ministri competenti sono già al lavoro per elaborare questo testo sulla base delle indicazioni formulate dal Ministero della Salute sulla gestione del rischio Covid-19 nei luoghi di lavoro, su suggerimento del comitato tecnico-scientifico. Le aziende che avranno necessità di tempo per adeguarsi a queste misure di cautela potranno sospendere o ridurre le loro attività per alcuni giorni approfittandone per sanificare le aree. Sarà consentito il ricorso agli ammortizzatori sociali. Il governo, nella consapevolezza dello sforzo considerevole che stanno compiendo i lavoratori, ha il dovere morale e giuridico di garantire loro condizioni di massima sicurezza.
Il presidente Conte ha molto apprezzato l’atteggiamento di grande responsabilità assunto da tutte le parti sociali e ha tenuto a rimarcare il clima molto costruttivo che ha caratterizzato l’incontro.

>> IL TESTO DEL PROTOCOLLO CONDIVISO.

>> LA SCHEDA RIASSUNTIVA (IN COLLABORAZIONE CON MIMESI).

****

Per avere preziose indicazioni sui vari obblighi che gravano sugli Enti Locali, con soluzioni operative ed interpretative ai tanti dubbi che in questi giorni gli operatori si trovano ad affrontare, la Gazzetta degli Enti Locali propone ai suoi abbonati il corso di formazione online “Gli Enti Locali e l’emergenza Coronavirus – Indicazioni operative per affrontare la situazione di emergenza” a prezzo scontato.
Il corso si terrà online domani martedì 17 marzo, dalle ore 10 alle 11,30. Destinatari del corso tenuto dal nostro esperto Amedeo Scarsella sono amministratori, dirigenti e funzionari di Enti Locali.

>> IL PROGRAMMA INTEGRALE DEL CORSO.

>> ISCRIVITI QUI.

>> LA NOSTRA PAGINA SPECIALE.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *