Questo articolo è stato letto 156 volte

Chiarimenti sulla pronuncia della Consulta in tema di riscossione locale

Chiarimenti sulla pronuncia della Consulta in tema di riscossione locale

L’Ufficio stampa della Corte Costituzionale ha emesso nella giornata di ieri un comunicato mediante il quale fornisce un importante chiarimento in merito alla propria sentenza n. 51/2019, di cui hanno parlato gli organi di stampa in considerazione dei presunti pesanti riflessi che la stessa parrebbe avere per i Comuni.

Dopo aver precisato che la sentenza dichiara l’inammissibilità della questione sollevata e quindi è priva di effetti normativi, viene chiarito che la motivazione non riguarda affatto gli stralci e le rottamazioni delle cartelle 2000-2006 dei Comuni che si erano affidati a società scorporate, ma esclusivamente l’inapplicabilità alle società scorporate del “meccanismo scalare inverso”, che è cosa ben diversa da stralci e rottamazioni.

>> CONSULTA IL COMUNICATO.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *