Questo articolo è stato letto 1 volte

Certificati medici on line: ieri sono stati trasmessi all’Inps oltre 109.000 certificati di malattia

Secondo gli ultimi dati resi noti dall’INPS, nella giornata di ieri sono stati trasmessi on line all’Istituto oltre 109 mila certificati di malattia di dipendenti pubblici e privati, portando così a quasi 4 milioni il totale degli invii effettuati dai medici dallo scorso  aprile a oggi. A livello regionale gli invii odierni risultano così distribuiti: 20.091 in Lombardia, 13.621 nel Lazio, 9.678 in Veneto, 9.492 in Sicilia, 9.162 in Emilia Romagna, 8.230 in Campania, 7.653 in Piemonte, 6.116 in Toscana, 5.524 in Puglia, 4.421 in Calabria, 2.660 nelle Marche, 2.200 in Friuli Venezia Giulia, 2.089 in Liguria, 1.914 in Sardegna, 1.805 in Abruzzo, 1.383 in Umbria, 1.051 nella Provincia di Trento, 1.016 nella Provincia di Bolzano, 675 in Basilicata, 349 in Molise e 202 in Valle d’Aosta.
Come annunciato ieri mattina dal Ministro Renato Brunetta, da ora i medici dispongono anche di un nuovo servizio per l’invio telematico che consente di risolvere eventuali situazioni di digital divide, quali l’indisponibilità di banda larga in alcune aree territoriali oppure l’impossibilità temporanea di usare un pc. L’Inps ha infatti messo a disposizione dei medici il numero verde 800180191 tramite il quale, previa identificazione, è possibile trasmettere con una semplice telefonata il certificato medico. A poche ore dalla sua attivazione, Inps comunica che questo nuovo call center ha già registrato l’invio di 132 certificati e quasi 800 telefonate di richieste di informazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *