Questo articolo è stato letto 21 volte

Centri commerciali naturali: nuovo bando per la Regione Toscana

Centri commerciali naturali:

È stato aperto un nuovo bando per l’accesso ai cofinanziamenti regionali per le attività di promozione e animazione dei Centri commerciali naturali con riferimento alla Regione Toscana. Le domande potranno essere presentate fino al 25 settembre da MPMI in forma associata localizzate in un centro commerciale naturale sito all’interno di Comuni con meno di 20mila abitanti oppure in due o più centri commerciali naturali siti all’interno di due o più Comuni di cui al massimo uno con più di 20mila abitanti purché appartenenti allo stesso ambito turistico o ad ambiti turistici contigui. La dotazione finanziaria è di 185.500 euro per il 2019 e 94.500 euro per il 2020.

“La Regione – spiega l’assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo – continua così a sostenere la realizzazione di progetti di promozione e animazione dei Ccn, nell’ambito di quel ventaglio di azioni volte alla sostenibilità e alla competitività del sistema distributivo regionale, al fine di arginare lo spopolamento delle attività commerciali che, desertificando i piccoli centri storici, riducono la qualità di vita dei residenti oltre che l’offerta turistica. Cerchiamo di sostenere le reti di piccoli esercizi di vicinato e dell’artigianato ubicati nei Borghi e nei Piccoli Comuni, quel commercio diffuso che ha bisogno di essere tutelato. Animazione e promozione di questi luoghi sono l’elemento di vitalità per le nostre città”.

>> TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *