Questo articolo è stato letto 1 volte

Brunetta, dal 2012 supplenze assegnate solo via Posta elettronica

Le supplenze della scuola saranno assegnate solo attraverso l’accesso elettronico con la Posta elettronica certificata (Pec) partire dal 2012. Ad affermarlo è stato il ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta intervenendo alla convention nazionale Reti Amiche-Un patto per l’innovazione nella sede dell’Abi. «Abbiamo già iniziato ma dal prossimo anno sarà totalizzante per i supplenti circa 2-300 mila delle scuole, di vedersi assegnate le supplenze con la Pec come unico canale. Dovranno adoperarla tutti».

Tuttavia questa annunciata dal ministro non è la solo novità che riguarderà il mondo della scuola perché Brunetta sta lavorando con il ministro della Pubblica istruzione Mariastella Gelmini ad una serie di nuovi servizi per rendere sempre più snello il rapporto tra pubblica amministrazione e operatori del settore. «La prossima settimana faremo una conferenza stampa con il ministro Gelmini per illustrare i nuovi contenuti e i nuovi servizi dedicati al mondo della scuola, non posso dire altro per non anticipare l’appuntamento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *