Questo articolo è stato letto 35 volte

Autonomia Regioni, il Cdm esamina le bozze d’intesa con Veneto, Lombardia e Emilia-Romagna

Autonomia Regioni, il Cdm esamina le bozze d'intesa con Veneto, Lombardia e Emilia-Romagna

È stato pubblicato soltanto venerdì pomeriggio, sul portale del Governo, il comunicato stampa del Consiglio dei ministri che si è svolto giovedì sera a Palazzo Chigi. Il ritardo è dovuto alla mancata sintesi, tra le due forze di maggioranza, sulle bozze di intesa sull’autonomia differenziata di 3 Regioni: Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Secondo quanto riportato dal comunicato, nel corso della riunione, il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Erika Stefani, ha illustrato i contenuti dei testi e “il Cdm ne ha preso atto e condiviso lo spirito” senza precisare altro in proposito.

>> CONSULTA IL COMUNICATO INTEGRALE DEL CDM.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *