Questo articolo è stato letto 22 volte

Assunzioni nella p.a. per i testimoni di giustizia

«Un provvedimento molto atteso che va nella direzione di assicurare a chi ha offerto un contributo essenziale alla giustizia il necessario e doveroso riconoscimento dello Stato». Lo ha dichiarato venerdì scorso il Ministro dell’interno Angelino Alfano, dopo la firma con il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Maria Anna Madia, del regolamento che disciplina le modalità di assunzione dei testimoni di giustizia nelle pubbliche amministrazioni.

Sarà possibile per i testimoni di giustizia, parificate per questo aspetto alle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, accedere ad un programma di assunzione in tutte le pubbliche amministrazioni, dello Stato e degli enti locali.

Il Ministero dell’iterno e le amministrazioni interessate alle assunzioni procederanno d’intesa alla ricognizione dei posti disponibili che verranno assegnati anche tenendo conto delle specifiche esigenze di tutela dei beneficiari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *