Assestamento del bilancio di previsione e Budget rivisto 2017

La Ragioneria dello Stato ha emanato la circolare 17 maggio 2017, n. 21 in materia di assestamento del bilancio di previsione e Budget rivisto per l’anno finanziario 2017.
Per effetto delle modifiche apportate alla legge di contabilità e finanza pubblica con la legge n. 163/2016 (attuativa dell’art. 15 della legge n. 243/2012), a partire dall’esercizio finanziario 2017, è stata introdotta una profonda revisione della struttura della legge di bilancio.

Una delle principali novità consiste nell’accorpamento della legge di stabilità e della legge di bilancio, che ha acquisito natura sostanziale.
La Legge di Bilancio si compone di due sezioni distinte: la Sezione I, dedicata alle innovazioni legislative, e la Sezione II (tabellare) relativa al bilancio a legislazione vigente e alle variazioni non derivanti da disposizioni normative.

Le suddette innovazioni introdotte dalla legge di contabilità, attuate per la prima volta con la legge di bilancio 2017-2019, non interessano il disegno di legge di assestamento che continua ad avere la stessa natura degli anni precedenti. Esso sarà composto della sola Sezione II dell’attuale Legge di Bilancio.

>> CONSULTA LA CIRCOLARE RGS 17 MAGGIO 2017, n. 21.

[libprof code=”18″ mode=”inline”]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.