Questo articolo è stato letto 251 volte

AgID: “Attenzione alle false PEC istituzionali”

AgID: “Attenzione alle false PEC istituzionali”

L’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) ha pubblicato la nota datata 16 settembre con la quale mette in guardia in merito ai tentativi di frode informatica effettuati via PEC ai danni di professionisti e pubbliche amministrazioni, attraverso la trasmissione di false comunicazioni che riportano richiami all’Agenzia stessa e ad altre amministrazioni, tra le quali l’Agenzia delle Entrate.
Trattasi di comunicazioni che vengono inviate alle PEC degli enti tramite un allegato “.zip” contenente un codice malevolo (malware) in grado di compromettere i sistemi degli utenti, per cui la raccomandazione è di prestare attenzione a non aprire gli allegati in oggetto.

>> CONSULTA LA NOTA AGID INTEGRALE.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *