Questo articolo è stato letto 14 volte

Addizionale comunale Irpef: la trasmissione delle delibere comunali

Con l’arrivo del termine del 20 dicembre, i comuni che hanno adottato una delibera di determinazione delle aliquote per l’anno 2015 devono inserirla nel Portale del federalismo fiscale.

Il Dipartimento delle Finanze, con comunicato del 14 dicembre 2015 ha invitato i comuni a procedere all’inserimento sul Portale del federalismo fiscale (www.portalefederalismofiscale.gov.it), della delibera di determinazione delle aliquote dell’addizionale comunale all’IRPEF per l’anno 2015.

Si precisa nel comunicato che “In considerazione dell’approssimarsi del termine del 20 dicembre, di cui all’art. 14, comma 8, del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23, si invitano i Comuni che abbiano adottato una delibera di determinazione delle aliquote dell’addizionale comunale all’IRPEF per l’anno 2015 a voler procedere alla trasmissione della stessa, mediante inserimento nel Portale del federalismo fiscale (www.portalefederalismofiscale.gov.it), in tempo utile per consentirne la pubblicazione – da parte del Dipartimento delle finanze – sul sito www.finanze.it entro il termine del 20 dicembre 2015. 

Si rammenta che la pubblicazione entro tale data è necessaria affinché le delibere in questione abbiano effetto a decorrere dal 1° gennaio 2015″.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *