Questo articolo è stato letto 103 volte

Reddito di cittadinanza: i dati statistici aggiornati dall’Osservatorio INPS

Reddito di cittadinanza: i dati statistici aggiornati dall’Osservatorio INPS

Nel corso dell’intervista trasmessa su Radio 1 Antonio Misiani, viceministro dell’Economia e membro del PD, si è esposto in favore del Reddito di cittadinanza: “Trovo totalmente sbagliato sostenere la necessità di abolire il Reddito di cittadinanza. Sarebbe un errore che ci porterebbe indietro in un paese in cui i poveri sono triplicati dall’inizio della crisi”. Intanto l’Osservatorio INPS sul Reddito e Pensione di Cittadinanza ha aggiornato i dati a riguardo: oggi le domande accolte sono 1.119.308, mentre le famiglie in precedenza titolari del sussidio ed oggi decadute sono 60.354.

Le differenze geografiche

I nuclei familiari che percepiscono il RdC sono 933.346 corrispondenti a 2.419.480 individui. Alla Pensione di cittadinanza hanno accesso 125.609 famiglie per un totale di 142.759 individui. L’importo medio mensile è, rispettivamente, pari a euro 533,93 e euro 226,27. Andando ad unire queste due cifre, risulta un importo medio complessivo di 496,92 euro. Interessanti i dati ricavati operando un confronto su base geografica: Il Reddito è percepito nelle regioni settentrionali da 506.548 individui, mentre il numero di persone coinvolte al Sud (1.587.634) risulta nettamente più alto. Ben diversa anche la somma percepita, pari mediamente a 564,64 euro al Sud e nelle Isole, superiore del 25% rispetto a quanto viene erogato al Nord (euro 469,42).

L’analisi per categorie

Spostando l’analisi sui nuclei familiari per i quali la cittadinanza del richiedente è extra UE, al netto dei decaduti dal diritto, avremo un totale di 58.657 aventi diritto al Reddito. Circa la Pensione l’ammontare è considerevolmente più basso, 2.115. Il totale sarà quindi pari a 60,772 nuclei coinvolti, per un importo medio mensile di 454,72 euro.
Le famiglie con presenza di minori che percepiscono Reddito o Pensione di cittadinanza sono 368,288, quelle con all’interno disabili sono 216.232 per un importo medio mensile di 490,25€. Infine i nuclei percepenti con un solo componente, quindi le persone sole, sono 411.936 e ricevono al mese mediamente la somma di 344,17 euro.

>> CONSULTA L’OSSERVATORIO SUL REDDITO E PENSIONE DI CITTADINANZA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *