Questo articolo è stato letto 0 volte

Zanonato, Sistri solo per rifiuti pericolosi

Il Ministro per lo sviluppo economico Flavio Zanonato conferma che il Governo sta per eliminare l’obbligo di tracciabilità (Sistri) per la generalità dei rifiuti, mantenendolo solo per quelli pericolosi. 

”Ci sono 300 mila mezzi che ogni giorno si muovono per smaltire rifiuti in Italia – spiega Zanonato – e questa revisione permetterà 1 miliardo di risparmio all’anno: sulla direttiva europea che ha introdotto il Sistri ci siamo comportati con una procedura che in gergo viene chiamata di “Gold Plating”, estendendo l’obbligo a tutti i rifiuti e non solo a quelli pericolosi”, andando quindi oltre alle indicazioni della stessa direttiva, conclude il Ministro.

(Fonte: Ansa)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>